Robotica cognitiva

Le nostre fabbriche sono abitate da robot. Questi robot, tuttavia, non sembrano possedere una grande intelligenza. Eseguono meccanicamente e ripetitivamente dei compiti di produzione, ovvero dei comportamenti funzionali soltanto ad ambienti ingegnerizzati, cioè strutturati e vincolati. Nella vita di tutti i giorni serve maggiore flessibilità e da qui nasce l’esigenza di introdurre la componente cognitiva.

Percezione, memoria, pianificazione, capacità di riconoscere le emozioni degli esseri umani, capacità di interagire fisicamente e attraverso il linguaggio naturale, rappresentano facoltà che possono rendere cognitivo un robot e permettergli di abitare, oltre a fabbriche di grandi dimensioni, anche piccole produzioni artigianali e contesti sociali sempre più diffusi. L’insegnamento introdurrà i principi della robotica cognitiva con particolare riferimento all’interazione uomo-robot.

CORSI A.A. 2020-2021

Modelli e applicazioni di intelligenza artificiale

Teorie e tecnologie dei
processi di apprendimento

Sistemi e metodi dell’apprendimento artificiale

Robotica cognitiva

Linguaggi
di programmazione

Analisi e visualizzazione
dei dati

Teorie e modelli
dei processi cognitivi

L’autonomia
delle macchine

Tecniche di analisi testuale
e linguistica computazionale

SemINaria

CONTATTI
Intelligenza Artificiale per le Scienze Umane
Master di II livello  
Dipartimento di Studi Umanistici, Via Porta di Massa, 1